Cornerstoneacademy.us

Cornerstoneacademy.us

Scarico intasato chi paga

Posted on Author Talrajas Posted in Sistema

Per l'intasamento dei tubi dovuto all'uso non corretto del lavandino e degli. Sostituzione di grondaie, sifoni e colonne di scarico L Che senso ha chiedere a chi compete la spesa - se come tu ipotizzi - si è in presenza. cornerstoneacademy.us › ❶ Impianti. Colonna di scarico, l'ostruzione è affare di tutti i condòmini che la usano e la spesa per la disostruzione è carico di tutti loro, a meno che.

Nome: scarico intasato chi paga
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 40.54 MB

Per orientarsi nel difficile mondo delle cause condiminiali scrivete a vitadicondominio affaritaliani. Nel condominio, solitamente, i tubi posizionati in verticale debbono essere considerati di proprietà esclusiva, quelli in orizzontale di proprietà comune.

L'orientamento giurisprudenziale dallo scorso gennaio è radicalmente mutato! Difatti con riferimento alla fattispecie sottesa alla ridetta sentenza n. I giudici della Cassazione non sono stati dello stesso avviso del Giudice di prime cure.

Trattandosi della colonna condominiale, non dovrebbe ripartirsi tra i proprietari?

E comunque, non dovrebbe essere il mio padrone di casa a pagare la fattura? Con lui ho parlato, ma mi ha detto che si tratta di manutenzione ordinaria e che compete a me corrispondere tale importo.

Come devo comportarmi per riavere quello che mi spetta? Secondo la Cassazione sent.

Resta fermo il patto contrario, dunque sarebbe opportuno accertare che locatore e conduttore non abbiano sottoscritto differenti accordi. Pur avendo acquistato l'appartamento dopo la ristrutturazione della palazzina, si sono evidenziate da subito delle macchie di umidità sul soffitto del mio appartamento, in corrispondenza della parte del cartongesso che ricopre lo scarico del lastrico solare.

Per questo motivo ho deciso di coprire la terrazza con una tenda, per evitare che si bagnasse. Tuttavia non ho risolto il problema, considerando che con gli ultimi temporali la situazione è degenerata e sono stato costretto ad aprire il ribassamento in cartongesso che attraversa tutto il mio appartamento.

Il problema non dipende dal mio scarico, ma dal fatto che questo confluisce anche quello del lastrico solare ad uso esclusivo dell'appartamento di fianco al mio che, per un tratto di circa quattro metri, non ha nessuna pendenza e tende ad ostruirsi prima della Y di congiunzione dei due scarichi. Di conseguenza, con molta probabilità, il problema si ripresenterà se non si provvede ad utilizzare uno scarico più grande che possa sopportare l'acqua di entrambe le terrazze e se non si da maggiore pendenza al tratto dello scarico del vicino.

Questo significa che, nel mio appartamento, dovrei ulteriormente abbassare la controparete a copertura degli scarichi, riducendo sensibilmente la vivibilità della mia mansarda: l'area del soggiorno attraversata gli scarichi si abbasserebbe a tal punto da dover chinare la testa per passare! Posso obbligare il vicino a far passare il suo scarico attraverso il suo appartamento come succede per il mio?


Ultimi articoli