Cornerstoneacademy.us

Cornerstoneacademy.us

Scarica file gpx su iphone

Posted on Author Toran Posted in Sistema

  1. Come aprire file GPX
  2. Account Options
  3. Guida iphone Apple: utilizzare tracce gpx
  4. Percorsi Strava

Un file GPX può contenere tracce, percorsi e punti di interesse con le Come prima cosa è necessario scaricare l'applicazione EASY TRAIL. Scarica Open GPX Tracker direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Creating real GPX files for testing your iOS apps in Xcode. Scarica GPX-Viewer direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Import GPX files using iTunes file sharing, eMail, an URL, the. Se è tua intenzione aprire file GPX su un computer equipaggiato con il del programma, clicca sul pulsante Download collocato in alto e attendi che il file ed efficienti, progettate per visualizzare tracciati GPS sia su Android che su iOS.

Nome: scarica file gpx su iphone
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 57.82 Megabytes

Potete scaricare OruxMaps, nella sua ultima versione 7. Le indicazioni che seguono sono basate sulla versione 7.

In alto si trova il menù principale e si aprono due barre laterali con molteplici funzioni Figura 2. In esso sono presenti diverse voci di menù: la prima è anche quella più utile perché permette di selezionare la mappa di sfondo desiderata tra quelle online e quelle offline presenti sul dispositivo vedremo in seguito come scaricare le mappe.

Le operazioni possibili sono molte ma non è lo scopo di questa guida esplorarle tutte. Si utilizza questo menù principalmente per caricare tracce collegate ai roadbook che poi seguiremo durante le nostre escursioni.

Come aprire file GPX

Sicuramente con OruxMaps non sarà amore a prima vista, richiede un minimo di preparazione in rete si trovano diversi tutorial ma con il tempo si dimostrerà una App affidabile e leale. A proposito di completezza, una App per i sentieri deve avere diversi requisiti, non tutti presenti nelle versioni Lite: registrare una traccia, salvarla e conservarla nella propria lista, poterla caricare direttamente sui più noti siti di condivisione tracce, inviarla tramite mail oppure condividerla direttamente sui social network; creare waypoint abbinando possibilmente una foto; le statistiche e dati importanti come dislivello positivo e negativo, tempo di percorrenza reale quando si è in movimento, lunghezza del percorso, ecc.

Questo è un aspetto importante, da prendere in considerazione: se avete paura di perdervi, la soluzione migliore è scaricare le mappe direttamente sul proprio strumento mobile e seguirne la traccia grazie al puntatore geolocalizzato. Per utilizzare le mappe offline attenzione: non tutte le App Lite lo consentono vi consiglio di utilizzare il Wi-Fi per la velocità maggiore e i costi di connessione decisamente più bassi: quindi, da casa scaricatevi sullo smartphone le mappe che servono.

Tutte le carte del mondo a portato di mano Ormai lo abbiamo capito, internet è la principale fonte di informazioni per qualunque viaggiatore, anche per chi ama spostarsi a piedi o in bicicletta dal punto A al punto B, quindi se desideriamo pianificare, gestire e documentare al meglio le nostre escursioni possiamo scegliere una tra le tante App che si trovano sul mercato. In questo articolo non affrontiamo i GPS professionali utilizzati dagli escursionisti più esperti e tecnologici.

Prima di addentrarci nello specifico sulla scelta delle App migliori a fini escursionistici, bisogna considerare due aspetti importanti: utilizzando lo smartphone come GPS la batteria si scaricherà in men che non si dica, quindi vi suggeriamo di acquistare una batteria tampone, con 20 euro se ne trovano di buone.

Antola, Liguria, Italia Quali maps app? Una maps app free basilare, chiara e immediata da usare era My Tracks, realizzata da Google, ma non serve parlarne perché dal quartier generale a Mountain View giunge notizia che il progetto è destinato a sparire Google permetterà comunque di salvare i dati su Drive prima della messa offline.

Bocciata, anche dagli utenti: voto 3,9.

Account Options

La ricerca dei percorsi sul portale è gratuita, il relativo download richiede la registrazione annuale alla piattaforma. Voto 4,1 Alpine Quest Siete localizzati in tempo reale sulla mappa.

Questo vi basta? AlpineQuest supporta anche le mappe on-board, come MemoryMap. Ovviamente le statistiche testuali e grafiche sono complete. Seleziona Crea Percorso.

Guida iphone Apple: utilizzare tracce gpx

Questo vuol dire che se il tracciato del percorso nell'attività non corrisponde a quello della mappa base utilizzata al momento il processo genererà un messaggio d'errore.

Puoi contrassegnare come preferiti i percorsi creati da altri atleti e salvarli nella pagina dei tuoi percorsi. Per modificare o cancellare un percorso fai clic sull'icona della chiave inglese sotto alla stella del percorso e seleziona l'opzione desiderata dal menù a discesa. Tempo in movimento stimato su un Percorso Strava Il tempo in movimento stimato per un percorso è calcolato sulla tua velocità o passo medio in un periodo di 4 settimane.

Percorsi Strava

Sul tuo profilo troverai la distanza media e il tempo medio settimanali calcolati su 4 settimane di attività. Queste medie si usano per calcolare il tuo tempo in movimento stimato sul percorso. Se condividi il percorso questo dato verrà rettificato basandosi sulle statistiche del profilo di chi visualizza il percorso.

Seguire un percorso Puoi esportare un percorso su di un dispositivo Garmin compatibile selezionando Esporta sulla pagina del percorso. I file GPX sono utili se hai mappe base installate in quanto visualizzano sia una mappa stilizzata che indicazioni testuali per guidarti nel percorso. Se non hai mappe installate i file TCX sono preferibili. Una volta trasferito il file puoi scollegare il tuo Garmin e cercare il Percorso sotto "Percorsi" nel tuo Garmin.

Nell'applicazione Strava per iPhone o Android crea un percorso o contrassegnalo come preferito nel modo descritto sopra. Quindi passa alla schermata di registrazione dell'app. Fai clic sull'icona del percorso e dall'elenco dei percorsi seleziona Usa percorso.

Tocca di nuovo l'icona del percorso per passare ad un altro percorso o eliminarlo. Se durante il percorso devi tornare improvvisamente indietro, la funzione Ritorna al punto di partenza traccerà il percorso più efficiente per tornare al punto di inizio della tua attività.


Ultimi articoli