Cornerstoneacademy.us

Cornerstoneacademy.us

Come scaricare preset lightroom gratis

Posted on Author Brataur Posted in Sistema

  1. 546 Preset di Lightroom: I Migliori per i Fotografi
  2. Presets gratuiti per Lightroom, dove scaricarli e come installarli
  3. PRESET PACKAGE By One Shot

Il primo step da eseguire é quello di andare sull'app store e. Crea una cartella chiamata “. Sul telefono, apri l'App. Guida su dove scaricare preset gratuiti per Lightroom per qualunque genere di fotografia, tutorial per installare i preset su Adobe Lightroom.

Nome: come scaricare preset lightroom gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 29.51 MB

In che modo posso migrare profili da Lightroom Classic a Lightroom? Per le istruzioni della guida, vedi Importazione di profili. Nota: Se stai cercando di migrare i tuoi predefiniti di sviluppo di Lightroom Classic in Lightroom , consulta Migrazione dei predefiniti. In che modo posso utilizzare i miei profili e predefiniti di Lightroom Classic in Lightroom per dispositivi mobili? Avvia Lightroom desktop.

Attraverso la schermata che compare, premete sul pulsante Attiva Trial presente nel box dedicato a Lightroom in modo da attivare la versione di prova gratuita valida per 7 giorni.

546 Preset di Lightroom: I Migliori per i Fotografi

Al termine, si attiverà automaticamente il piano base dal costo di 12,19 euro al mese. In alternativa, potete acquistare gli altri piani disponibili oppure scegliere qualli dedicati ad aziende e studenti e docenti.

Come scaricare e installare i preset in Adobe Lightroom Dopo aver installato correttamente il programma, adesso siete pronti per scaricare e installare i preset preferiti. La prima operazione da fare è quella di cliccare sul preset desiderato.

La maggior parte di quelli riportati vengono scaricati sotto forma di un archivio zip. Questo dovrà essere scompattato nella cartella preferita in modo da avere a portata di mano il file. Nel passaggio successivo, aprite il software di Adobe e importate le foto che desiderate modificare.

Presets gratuiti per Lightroom, dove scaricarli e come installarli

A questo punto, cliccate sul pannello Preset presente sulla parte di sinistra della finestra e aggiungete una nuova cartella in modo da organizzare al meglio i vari modelli. Potresti non ottenere lo stesso effetto se usi lo stesso preset sul mare o il cielo di due posti diversi. Poi, puoi passare alla scelta delle impostazioni che intendi esportare. Come puoi vedere, sono le stesse che trovi nelle finestre sulla destra del modulo sviluppo e anche nello stesso ordine.

Ti consiglio di esportare sempre tutte le impostazioni della toolbar Base del modulo sviluppo, che sono poi quelle più importanti e che vanno a definire il carattere stesso della foto. Personalmente non esporto mai funzioni come i pennelli, i filtri graduati e radiali e le trasformazioni upright perché variano molto da foto a foto. Una volta che avrai capito il funzionamento, sarai capace di comprendere quali sono le impostazioni che fanno al caso tuo.

Infine, devi premere il pulsante in basso a destra Crea. Ed il gioco è fatto! A questo punto potrai trovare il preset appena creato nella cartella Predefiniti Utente sotto la toolbar Presets Predefiniti nella parte sinistra del modulo Sviluppo. Immediatamente tutte le impostazioni che hai esportato verranno applicate a questa nuova foto!

Puoi anche applicare il preset contemporaneamente a più foto. Per farlo, devi selezionare la prima foto, poi tenendo premuto il tasto CTRL sulla tastiera, seleziona tutte le altre foto. A questo punto vai nella finestra dei Preset e seleziona quello da applicare a tutte le foto! Ma ora sorge un problema. Come fare ad organizzare tanti preset? Ad un certo punto sono cominciati a diventare tanti … talmente tanti che perdevo un sacco di tempo a cercare quello che faceva al caso mio.

PRESET PACKAGE By One Shot

E da qui è giunta la necessità di catalogarli. Molto semplice! Raggruppandoli il cartelle! Ma vediamo come! Una piccola precisazione. Nella versione inglese le cartelle vengono chiamate Groups!

Giusto per non farti confondere! Devi scegliere un nome per la cartella e confermare.

Ecco fatto! Il preset è stato aggiunto alla cartella appena creata. Clicca col tasto destro sul preset che intendi aggiungere alla cartella. Poi vai su Move Sposta.

Comparirà una piccola finestra in cui potrai scegliere se selezionare una cartella già esistente o crearne una nuova. Il preset lo potrai trovare nella finestra dei preset sulla sinistra del modulo sviluppo nella cartella che hai appena creato! Puoi sceglierne una esistente o crearne una nuova. Premi OK e il preset sarà creato direttamente nella cartella che hai scelto! Per ricollegarmi al discorso di prima, generalmente creo delle cartelle per ogni località, proprio perché ogni posto ha dei suoi toni e colori caratteristici.

Un esempio. Capito come funziona? Ovviamente sei liberissimo di scegliere il modo di rinominarli che più ti piace, lo scopo è che tu riesca a trovarli agevolmente! Ma ora che hai creato un tuo preset, come fare ad esportarlo per inviarlo agli amici o caricarlo sui siti web?

Il prossimo paragrafo risponde proprio a questa domanda.

Questo è proprio il cuore pulsante della community che sto cercando di creare. E i preset sono uno di questi modi. Puoi leggere qui come guadagnare con un preset.

Anche in questo caso è tutto molto semplice e veloce!


Ultimi articoli