Cornerstoneacademy.us

Cornerstoneacademy.us

Guasto scarico acqua lavatrice miele

Posted on Author Mujind Posted in Internet

Il programma è stato interrotto e appare una segnalazione di guasto 41 Aprire il coperchio in caso di scarico intasato e/o di interruzione della corrente. 46 produttore ha dichiarato idonei al lavaggio in acqua sull'etichetta. È scattato il sistema antiallagamento Miele. - guasto afflusso acqua e l'​apparecchio non centrifuga. Per motivi di sicurezza non è possibile centrifugare prima della. Succede però che ho trovato una Miele W a buon prezzo anche se con l'​acqua di scarico subito prima dell'attacco del tubo di scarico, Per me che mi occupo di informatica invece è un guasto che non ho mai visto. cornerstoneacademy.us › topic › cornerstoneacademy.us-da-te › s_oNnulaVqI.

Nome: guasto scarico acqua lavatrice miele
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 51.19 MB

La prima cosa che devi fare è prendere un cacciavite e fare leva con la punta, inserendola nella fessura superiore dello zoccolino di plastica alla base. Si tratta delle viti che tengono ancorato il filtro, e svitandole dal telaio potrai infatti rimuovere questo A questo punto devi prendere il corpo del filtro e fargli fare una rotazione in senso anti orario.

Il prossimo passo è la disconnessione del morsetto che alimenta la pompa della lavatrice, che potrai facilmente individuare per via dei già citati cavi rossi. Ora devi passare alla fascetta che stabilizza il tubo dello scarico alla scocca del filtro, e qui ti conviene usare una pinza. Il tubo, che invece è grigio, puoi sfilarlo dal suo alloggiamento usando le tue mani o in alternativa la pinza, se è troppo duro.

A questo punto devi prendere di nuovo la tua pinza, e utilizzarla per estrarre il manicotto di scarico, che si trova ancora collegato alla scocca del filtro.

La prima cosa che devi fare è prendere un cacciavite e fare leva con la punta, inserendola nella fessura superiore dello zoccolino di plastica alla base.

Si tratta delle viti che tengono ancorato il filtro, e svitandole dal telaio potrai infatti rimuovere questo A questo punto devi prendere il corpo del filtro e fargli fare una rotazione in senso anti orario.

Il prossimo passo è la disconnessione del morsetto che alimenta la pompa della lavatrice, che potrai facilmente individuare per via dei già citati cavi rossi.

Ora devi passare alla fascetta che stabilizza il tubo dello scarico alla scocca del filtro, e qui ti conviene usare una pinza. Il tubo, che invece è grigio, puoi sfilarlo dal suo alloggiamento usando le tue mani o in alternativa la pinza, se è troppo duro.

Consigli per cosa fare se la lavatrice Miele:

A questo punto devi prendere di nuovo la tua pinza, e utilizzarla per estrarre il manicotto di scarico, che si trova ancora collegato alla scocca del filtro. Quando credevo che funzionasse tutto, ho richiuso la lavatrice e l'ho messa a fatica nella sua nicchia mi sono accorto di un problema nello scarico.

Sostanzialmente quando parte la pompa esce un bel getto di acqua che prosegue fino a scaricare più o meno tutta l'acqua, ad un certo punto il getto forte termina e dal tubo inizia ad uscire un piccolo rigagnolo. Nel frattempo nel cestello si genera sempre più schiuma indice di parecchia acqua non scaricata ed a volte la macchina rallenta i giri della centrifuga accendendo la spia dosaggio detersivo.

La macchina inizia quindi a caricare acqua fresca per il nuovo ciclo di risciaqui, ma non ha ancora scaricato tutta l'acqua vecchia dato che il rigagnolo era ancora ben presente. Nell'ultima centrifuga, la più lunga, si capisce meglio il comportamento.

Appena partito lo scarico esce un getto forte. Quando parte la centrifuga il rigagnolo non cambia.

Col progredire della centrifuga, nel giro di alcuni minuti, il rigagnolo aumenta sempre più fino a diventare un getto forte per quache istante dopo di chè Sembra esca una bolla di aria e da li il nulla!


Ultimi articoli