Cornerstoneacademy.us

Cornerstoneacademy.us

Come scaricare il certificato di malattia telematico

Posted on Author Dizil Posted in Internet

Aziende, enti e datori di lavoro · Consulenti del lavoro e professionisti · Intermediari e consulenti · Lavoratori · Medici e ASL. Prestazioni e Servizi / Consultazione attestati di malattia. Il broswser ha JavaScript disabilitato: è possibile Ricerca per Codice Fiscale e Numero Certificato. Spetta al medico compilare il certificato telematico per conto del lavoratore che consultare e stampare gli attestati di malattia dei propri dipendenti, scaricare la. Spetta al medico compilare il certificato telematico per conto del lavoratore, che tramite appositi canali verrà trasmesso all'INPS. Tramite il sito on.

Nome: come scaricare il certificato di malattia telematico
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 35.65 MB

Registrati Malattia di colf e badanti: come si indica in busta paga? Il lavoratore dovrà successivamente far pervenire al datore di lavoro il relativo certificato medico, rilasciato entro il giorno successivo all'inizio della malattia. Il certificato, indicante la prognosi di inabilità al lavoro, deve essere consegnato o inviato mediante raccomandata al datore di lavoro entro due giorni dal relativo rilascio.

Per i lavoratori conviventi non è necessario l'invio del certificato medico, salvo che non sia espressamente richiesto dal datore di lavoro. Rimane l'obbligo della spedizione del certificato medico per i conviventi, qualora la malattia intervenga nel corso delle ferie o in periodi nei quali i lavoratori non siano presenti nell'abitazione del datore di lavoro.

In questo modo il programma porta l'utente direttamente alla pagina Inps utile per scaricare i certificati di malattia. Cliccando su tale pulsante si aprirà una nuova finestra del browser ove vanno indicati il codice fiscale del collaboratore e il numero del certificato di malattia telematico.

La seconda parte, invece, per motivi di sicurezza, vi verrà spedita tramite posta presso il vostro domicilio quindi assicuratevi di lasciare i vostri dati correttamente. Dalla pagina "Servizi Online", scorrete fino a trovare la voce "Elenco di tutti i Servizi". Quindi selezionatela con un click e poi fate scorrere ancora la pagina fino a trovare un'altra voce, relativa alla "Consultazione dei Certificati di Malattia".

Giunti qui, selezionate per l'appunto "Consultazione dei Certificati di Malattia". Vedrete che si aprirà automaticamente una pagina di accesso.

Certificato di malattia telematico Inps | Obblighi del lavoratore e sanzioni

A tale scopo, puoi visualizzare il tuo certificato e il tuo attestato certificato privo di diagnosi sul sito webwww. Devi comunque attenerti alle disposizioni previste dal tuo contratto di lavoro per informare il datore di lavoro della tua assenza.

Nei casi di ricovero o accesso al Pronto soccorso, devi richiedere alla Struttura ospedaliera il rilascio della certificazione attestante il periodo di degenza e la eventuale successiva prognosi di malattia. Come deve essere redatto il certificato di malattia telematico?

Le modalità di redazione del certificato telematico di malattia sono contenute nel disciplinare tecnico allegato al decreto del Ministero della Salute 18 aprile ed illustrate nella circolare Inps n. È comunque valido il certificato cartaceo? In tal caso, ai fini della validità della certifi-cazione prodotta, devono risultare inseriti comunque tutti i citati dati obbligatori art.

Ricordati di comunicare sempre il corretto indirizzo di reperibilità.

Da quale giorno inizia la malattia? Cosa devi fare in caso di cicli di cura ricorrenti? Certificati di malattia online Cosa prevedono le norme L'articolo septies del DLgs 30 marzo , n. La Circolare n. La legge n.

Descrizione

Ecco cosa prevedono, in sintesi, le nuove norme: Il certificato di malattia è inviato per via telematica direttamente dal medico o dalla struttura sanitaria pubblica che lo rilascia all'INPS L'INPS invia immediatamente il certificato, sempre per via telematica, all'amministrazione di appartenenza del lavoratore L'inosservanza degli obblighi di trasmissione telematica da parte dei medici costituisce illecito disciplinare e, in caso di reiterazione, comporta il licenziamento o, per i medici convenzionati, la decadenza dalla convenzione.

Inoltre, in caso di problemi tecnici, i medici possono contattare l'Helpdesk attivato dal MEF attraverso il numero verde Quesiti frequenti FAQ Cosa fare se l'attestato di malattia telematico non contiene tutte le informazioni necessarie all'amministrazione?

Ad esempio: 1 Non contiene le informazioni indispensabili a verificare le condizioni che esentano dall'obbligo di rispettare le fasce orarie di reperibilità nei casi indicati dal decreto 18 dicembre , n.


Ultimi articoli