Cornerstoneacademy.us

Cornerstoneacademy.us

Allegati gmail su iphone scarica


  1. Smartphone & Gadget
  2. Come aprire winmail.dat, gli strani allegati che appaiono nelle mail
  3. Risoluzione dei problemi
  4. Esplora le funzioni di archiviazione di Drive

Aprire e scaricare gli allegati in Gmail. Puoi scaricare sul tuo dispositivo una copia degli allegati che ricevi via email. iPhone e iPad AndroidComputer. Altro. Allegare un file. Sul tuo iPhone o iPad, assicurati di aver scaricato l'app Gmail. Apri l'app Gmail Gmail. Tocca Scrivi Scrivi e poi Allega Allega. Seleziona il file. Può capitare tuttavia che qualche e-mail che leggiamo dal nostro iPhone contenga un allegato. Questa guida si occuperà proprio di questo. Salva allegati email su iPhone e iPad • Scarica PDF, Word, Excel, png, zip, mp3 e allegati video da email.

Nome: allegati gmail su iphone scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 44.25 MB

Qualsiasi tentativo di apertura con i programmi di default nel sistema non sembra andare a buon fine o quanto contenuto nel file in questione appare illeggibile o incomprensibile. La cosa più semplice da fare è chiedere al mittente di rispedire la mail impostando il formato messaggi in HTML o testo puro; in alternativa è possibile sfruttare alcuni strumenti che consentono di aprire i file in questione.

Salvate da Mail o altro client per la gestione della posta il file Winmail. Un sito ad hoc, www. Aprite il messaggio che contiene il file in questione, salvate il file winmail.

Il Jailbreak è una procedura di sblocco di un iDevice che non è illegale in Italia.

La pirateria è una violazione dei diritti d'autore ed è illegale in Italia. Di cosa non si deve parlare: applicazioni crackate e di pirateria, anche se lo scopo della richiesta è altro G-E-V-E-Y SIM illegali in quanto richiedono una chiamata immotivata ad un numero di emergenza, punita ex. Per quelle più recenti, l'illegalità sta nel modo operativo della scheda, la quale va a lavorare sull'imei del terminale Emulatori e ROM in quanto materiale protetto da diritto d'autore SAM e derivati.

L'utilizzo di tali applicativi, lavora o comunque modifca l'imei del terminale Beta di Ios non ufficiali; Le Beta sono riservate ai Dev iscritti al programma Apple e con UDID regolarmente registrato. Rientra nel divieto qualsiasi tipo di riferimento a siti, programmi o applicativi che permettano il download o l'installazione di contenuti illegali , o che ne favoriscano l'utilizzo mediante guide, consigli o tutorial.

Smartphone & Gadget

Discussioni e post che siano contrari a queste regole verranno chiusi o eliminati e l'autore potrà contattare lo staff di moderatori e amministratori per eventuali richieste o chiarimenti. Eventuali utenze attivate con tale metodo, verranno bannate all'istante.

A titolo esemplificativo e senza pretesa di esaustività, le regole di cui sopra si applicano a: discussioni, titoli, messaggi privati, firme e avatar. Sono ammesse variazioni su colore e grassetto su alcune parole, atte a puntualizzare o specificare un determinato concetto.

Come aprire winmail.dat, gli strani allegati che appaiono nelle mail

Si prega di rispettare queste semplici norme, oltre che quelle del comune buon senso. Cercare è una buona abitudine che permette di - risparmiare tempo nel rispondere alle vostre domande - far risparmiare tempo a noi - evitare il moltiplicarsi di thread fotocopia sul forum Inoltre A presto iPhoneItalia Staff.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Creato: 11 Ottobre Mail iPhone non funziona più? Se desideri che le tue fotografie siano accessibili in qualunque momento da qualunque dispositivo Apple, salvarla su iCloud è sicuramente la soluzione ottimale.

Per prima cosa dovrai essere certo il tuo iPhone usi l'ultima versione di iOS disponibile: [3] Avvia l'app Impostazioni dell'iPhone; Tocca l'opzione "Generali"; Premi il pulsante "Aggiornamento software" per scoprire se è disponibile una nuova versione di iOS. In caso affermativo, sarà presente il link "Scarica e installa" nella parte inferiore della pagina; Tocca il link "Scarica e installa" per avviare l'aggiornamento automatico, quindi attendi che sia completo.

Configura l'accesso a iCloud.

Risoluzione dei problemi

Se hai installato un aggiornamento di iOS o se semplicemente è la prima volta che accendi un nuovo dispositivo iOS, per completare questo passaggio, devi semplicemente seguire le istruzioni che compaiono a video. Ti guideranno attraverso il processo di configurazione dell'iPhone per l'attivazione di tutte le funzionalità desiderate, come ad esempio l'accesso al servizio di iCloud.

Se utilizzi già il tuo iPhone da diverso tempo, ma non hai mai attivato l'accesso a iCloud, segui queste istruzioni per farlo ora: [4] Avvia l'app Impostazioni dell'iPhone; Tocca la voce "iCloud"; Inserisci le credenziali di accesso al tuo ID Apple si tratta dello stesso account che utilizzi per acquistare e scaricare nuovi contenuti tramite iTunes ; Attiva il cursore "iCloud".

Attiva la funzionalità "Il mio streaming foto", in modo che le immagini ricevute come allegato vengano scaricate automaticamente.

Si tratta di una soluzione ottimale, se desideri che la maggior parte delle immagini presenti nell'iPhone vengano automaticamente caricate su iCloud e sincronizzate con tutti gli altri dispositivi connessi al tuo ID Apple. Segui questi passaggi per abilitare la funzionalità "Il mio streaming foto": Accedi alla schermata Home dell'iPhone; Tocca l'icona "Impostazioni"; Scegli l'opzione "iCloud"; Tocca la voce "Foto"; Attiva il cursore "Il mio streaming foto".

Esplora le funzioni di archiviazione di Drive

Ricorda di eseguire il backup di tutte le immagini contenute nel dispositivo. Le foto presenti nell'album "Il mio streaming foto" vengono conservate su iCloud per 30 giorni.

Se desideri conservare una copia di tali immagini, devi trasferirle dall'album "Il mio streaming foto" sul dispositivo. Ecco i passaggi da seguire: [5] : Seleziona le immagini che desideri salvare; Premi il pulsante "Condividi;" Scegli l'opzione "Salva immagine"; A questo punto, puoi eseguire il backup delle immagini tramite iCloud o iTunes.

Metodo 3. Apri il messaggio di posta elettronica che contiene la foto che desideri salvare sul dispositivo. In questi casi particolari, l'immagine che si desidera salvare non è un allegato, ma è parte integrante del corpo dell'e-mail stessa.

Apri il messaggio di posta elettronica che contiene la foto da salvare. Individua l'immagine inserita all'interno del corpo dell'e-mail. Se si tratta di più foto, dovrai salvarle una alla volta.


Ultimi articoli